Altopiano di Golgo

Baunei

Ci troviamo nell’Altopiano di Golgo, Comune di Baunei,  sul versante orientale della Sardegna, nella Provincia dell’Ogliastra.

Baunei si trova su un costone calcareo esposto a sud-ovest, attraversato dalla S.S. 125 (Orientale Sarda), a 480 metri sul livello del mare.

La frazione di Santa Maria Navarrese si trova invece sulla costa, a otto chilometri circa dal paese.

L’intero territorio comunale si sviluppa per circa 216 kmq  e la parte che si affaccia sul Mar Tirreno è rappresentata da 45 km  di costa incontaminata, da S. Maria Navarrese a Cala Luna.

 

Il territorio, uno splendido connubio di mare e montagna, è interessantissimo sia dal punto di vista costiero, con i suoi 40 km. di bastioni e falesie calcaree intervallati da piccole calette, che dell’entroterra.

Sulla costa troviamo alcune tra le più belle spiagge del Mediterraneo, Cala Goloritzè con il suo arco di roccia e la sua Guglia, dichiarata monumento naturale, Ispuligidenie, conosciuta anche come Cala Mariolu, ultimo luogo di avvistamento della Foca Monaca, Cala Luna, Cala Sisine e Cala Biriala.

L’entroterra è caratterizzato da aspre gole carsiche che solcano i suoi altipiani fino al mare.

Nel cuore del territorio si trova l’Altopiano basaltico di Golgo con la voragine più profonda d’Europa a campata unica, Su Sterru, la caratteristica Chiesetta campestre di S. Pietro, l’imponente Faccia litica e i numerosi nuraghi.

Notevoli anche la fauna selvatica con i Falchi della Regina, l’Aquila Reale, cinghiali e mufloni e la flora, con spettacolari esemplari millenari di Olivo selvatico e antiche foreste di lecci.

Inoltre, per gli amanti del free climbing, le numerose falesie recentemente attrezzate offrono diverse possibilità di arrampicate in un ambiente unico e selvaggio, tra guglie, pareti a picco sul mare e paesaggi mozzafiato.



Visualizza Mappa sito coop. goloritze in una mappa di dimensioni maggiori